Progetti

Cooperazione transfrontaliera nella cura e nell'assistenza agli anziani

Sulla base di uno studio sull'assistenza transfrontaliera, il GECT Euregio promuove il collegamento in rete e lo scambio di conoscenze ed esperienze tra i vari servizi di assistenza agli anziani nei tre territori dell'Euregio, con l'obiettivo di migliorare la qualità della loro vita attraverso la partecipazione attiva e l'empowerment. Il GECT Euregio ha organizzato l'8° Simposio delle Case di Residenza per Anziani a Riva del Garda dal 3 al 4 ottobre 2019 dal titolo  "PrenderSi cura - un lavoro prezioso per la comunità".

Iniziative Euregio nel campo della radioterapia

La cura del cancro rimane una sfida importante per la politica medica e sanitaria. La malattia è in cima alle statistiche sulle cause di morte - anche nell'Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino. Per questo motivo, la cooperazione transfrontaliera ha lo scopo di scambiare know-how ed esperienze nel complesso campo della radiooncologia al fine di ottenere il miglior trattamento per i pazienti oncologici. Il 5 ottobre si è concluso con successo all'EURAC Research di Bolzano il convegno specialistico sul tema "La terapia oncologica verso il 2030".

Protonterapia - un'opportunità di cooperazione nell'Euregio

Tema centrale del convegno specialistico sulla protonterapia a Trento il 5 giugno 2015 è stato il trattamento dei tumori con i protoni, in particolare le esperienze europee e le opportunità cliniche e di ricerca del nuovo centro di protonterapia di Trento. Opportunità che possono e devono essere estese all’intera Euregio. Il convegno è stato organizzato dal GECT Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino in collaborazione con l’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari di Trento e i reparti di radiooncologia di Innsbruck e Bolzano.

ENVIRONMENT, FOOD & HEALTH

Il progetto Euregio EFH-Environment, Food and Health punta a promuovere l’invecchiamento in salute e la lotta all'obesità della popolazione dei tre territori dell'Euroregione con un approccio multidisciplinare basato sulla qualità nutrizionale del cibo e la sostenibilità.

Il diritto alla salute e la mobilità dei pazienti

Forti delle positive esperienze maturate, è stata proseguita la collaborazione con l'associazione jus-euroregionale.org, volta all'approfondimento di aspetti giuridici concernenti la collaborazione transfrontaliera. Il 29 novembre 2013 nella facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Trento si è tenuto un convegno sul diritto alla salute e sulla mobilità sanitaria dei pazienti all’interno dell’Euregio che ha cercato di mettere a fuoco la Direttiva 24/2011 dell’Unione Europea, che invitava gli Stati membri a produrre le condizioni giuridiche necessarie per la sua realizzazione.


Condividi:  Facebook google+ twitter