News

EuregioFamily#Day sabato 14 settembre al Muse

Laboratori, spettacoli itineranti, dimostrazioni di parkour e tanti eventi per far incontrare le famiglie dell'Euregio. Sono gli ingredienti di EuregioFamily#Day, in programma sabato 14 settembre dalle 10 alle 19 negli spazi del Muse. La grande festa dedicata alle famiglie di Trentino, Alto Adige e Tirolo sarà una preziosa occasione di incontro tra le culture dell'Euregio. I tre territori che lo compongono sono uniti dal grande progetto EuregioFamilyPass, che offre alle famiglie con figli minorenni tanti vantaggi ed agevolazioni nell'ottica di superare barriere linguistiche e confini regionali, rafforzando gli scambi e il senso di appartenenza al comune territorio euroregionale.

EuregioFamily#Day sabato 14 settembre al Muse con laboratori, spettacoli e dimostrazioni dalle 10 alle 19
Zoomansicht EuregioFamily#Day sabato 14 settembre al Muse con laboratori, spettacoli e dimostrazioni dalle 10 alle 19

“L'EuregioFamilyPass è una proposta in favore delle famiglie trentine e dell'intero Euregio – ha evidenziato l'assessore alla salute, politiche sociali, disabilità e famiglia Stefania Segnana, in occasione della presentazione -. Si tratta di un progetto che va ad integrarsi con le politiche promosse dall'amministrazione provinciale attraverso l'Agenzia per la famiglia, come bonus bebè, dimezzamento del costo degli abbonamenti per i trasporti dedicati agi studenti e taglio delle rette per gli asili nido”.

“Le famiglie e i bambini in particolare rappresentano il futuro della nostra comunità e a loro va garantito accesso e la fruizione di avvenimenti e incontri che facilitino la coesione familiare e stimolino la loro crescita culturale. Coesione familiare che alla lunga aiuta a generare coesione sociale. Il Muse, con tutte le sue innumerevoli occasioni di apprendimento, è una delle risposte che come Giunta portiamo avanti e nella quale crediamo. Siamo dunque orgogliosi che il Trentino possa ospitare una iniziativa come l’EuregioFamily#Day all'interno degli spazi del un museo, costruito a dimensione di bambino che favorisce la socialità e l’approccio creativo alla conoscenza”ha dichiarato l’assessore Segnana a margine della conferenza stampa di presentazione dell’evento che è finanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale e Interreg V-A Italia-Austria 2014-2020.

(ab)

» Tutte le news


Condividi:  Facebook google+ twitter