News

Euregio e Facoltà di design della Lub: collaborazione proficua

Gli studenti della Facoltà di Design e Arti della Libera Università di Bolzano hanno affrontato con creatività il tema Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino nella mostra "Guests - ospiti - Gäste" presso la stessa LUB. Le opera svariano da sculture a mobili e grafiche e presentano i lavori dell'intera facoltà di Design. Mentre l'appena conclusa esposizione "Euregio-landia" presso l'Eurac di Bolzano è stata opera di 15 studenti e studentesse che sarà destinata a intraprendere un tour itinerante attraverso i tre territori dell'Euroregione.

Le opere realizzate dagli studenti della Facoltà di design della LUB confluiscono in una mostra itinerante (FOTO: Ufficio GECT)
Zoomansicht Le opere realizzate dagli studenti della Facoltà di design della LUB confluiscono in una mostra itinerante (FOTO: Ufficio GECT)
Montagne come simbolo dell'Euregio (Foto: Armin Gluderer)
Zoomansicht Montagne come simbolo dell'Euregio (Foto: Armin Gluderer)
Ricchezza di stimoli per gli studenti della LUB (Foto: Armin Gluderer)
Zoomansicht Ricchezza di stimoli per gli studenti della LUB (Foto: Armin Gluderer)
Cime più alte dei territori dell'Euregio (Foto: Armin Gluderer)
Zoomansicht Cime più alte dei territori dell'Euregio (Foto: Armin Gluderer)
Dammi tre sedute
Zoomansicht Dammi tre sedute
Dresscode culture
Zoomansicht Dresscode culture
Pomografie
Zoomansicht Pomografie
Windgarden
Zoomansicht Windgarden
Baccoweb
Zoomansicht Baccoweb

Dal lavoro degli studenti della Facoltà di design della Lub con le tematiche dell'identità dell'Euregio  sono nate illustrazioni, stampe serigrafiche, tipografie, sculture varie, foto messe in scena e addirittura mobile che raccontano le peculiarità, le differenze e le analogie dell‘EUREGIO dal punto di vista sociale, culturale ed economico.
I lavori realizzati dagli studenti nella mostra "Guests - ospiti - Gäste" hanno illustrato il ruolo culturale, il significato e le interpretazioni dell'Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino nel contesto della cultura quotidiana delle tre regioni partner. 

Le opere sia della mostra "Guests" che di quella "Euregio-landia" saranno mostrate nell'arco  dell'anno in altre location nell'ambito di una mostra itinerante che, come sottolinea Birgit Oberkofler dell'ufficio del GECT di Bolzano, indurranno i visitatori a riflettere sulla nuova realtà del GECT Euregio.
Come spiega il professor Antonino Benincasa, professore alla Facoltà di design della LUB, le opere presentano l aloro interpretazione dell'identità dei territori dell'Europaregione fra tradizione e modernità.

GECT/ag


» Tutte le news


Condividi:  Facebook google+ twitter