News

Mobilità fra Alto Adige, Tirolo e Belluno, il 28 agosto conferenza finale

MM3R: dietro questa sigla si nasconde un progetto Interreg che punta a migliorare e potenziare i collegamenti transfrontalieri di trasporto pubblico fra l'Alto Adige, il Tirolo dell'Est e la Provincia di Belluno. I risultati finali del progetto verranno discussi e presentati il 28 agosto a Dobbiaco.

L'acronimo MM3R può essere liberamente tradotto in parole con il concetto di "Muoversi Meglio tra 3 Regioni". Si tratta di un progetto Interreg giunto a conclusione che si poneva come obiettivo quello di migliorare e potenziare i collegamenti transfrontalieri di trasporto pubblico fra tre zone confinanti: l'Alta Val Pusteria, il Tirolo dell'Est e l'Alto bellunese. I passi avanti compiuti grazie al progetto MM3R si possono concretamente vedere in alcune nuove iniziative: da fine settembre, ad esempio, un nuovo bus di linea collegherà San Candido con Santo Stefano di Cadore, e nella stessa ottica si inquadrano anche i collegamenti diretti via treno fra Fortezza, San Candido e Lienz.

I risultati del progetto MM3R verranno discussi giovedì prossimo a Dobbiaco (dalle 15.30 alle 18.30) nell'ambito di un convegno finale al quale parteciperà, in rappresentanza della Provincia di Bolzano, il direttore della Ripartizione mobilità Günther Burger. Prima del convegno, però, il tutto verrà presentato ai media nel corso di una

conferenza stampa

giovedì 28 agosto 2014

alle ore 15

presso il Grand Hotel di Dobbiaco

mb


» Tutte le news


Condividi:  Facebook google+ twitter