News

Convegno: Il traffico transfrontaliero nel ”EUREGIO Tirolo-Alto Adige-Trentino” (Innsbruck, 10–11 maggio 2012)

L’Ufficio comune del GECT “Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino” organizza in data 10 e 11 Maggio 2012 in collaborazione con l’associazione “Euroregionale Vereinigung für Vergleichendes Öffentliches Recht und Europarecht” un convegno sul tema delle attuali domande giuridiche sul traffico transfrontaliero di merci e persone.

Loghi
Zoomansicht Loghi
Loghi
Zoomansicht Loghi

Esperti in diritto e professionisti da Tirolo, Alto Adige e Trentino nonché esperti di Svizzera e Vorarlberg approfondiranno le problematiche e le basi giuridiche del traffico nello spazio alpino, la limitazione degli impatti negativi del traffico merci su strada, le sfide giuridiche della liberalizzazione del traffico e le sfide dell'EUREGIO come spazio congiunto di trasporti.

Il convegno articolato su due giorni pone in evidenza le basi giuridiche del diritto sul traffico e presenta gli attuali sviluppi della Borsa dei transiti alpini e della liberalizzazione delle vie ferroviarie. Oltre a ciò si discuterà la recente sentenza della Corte di Giustizia dell'Unione Europea relativa all'abrogazione del divieto di transito settoriale per merci. Nella parte conclusiva del convegno saranno presentate misure sul trasferimento del trasporto merci sulla nuova linea ferroviaria del Brennero.

  • 10 - 11 maggio 2012
  • Innsbruck, Landhaus 1, Sala convegni A066 (pianterreno), Eduard-Wallnöfer-Platz 3

>> Programma

La partecipazione è gratuita. Si prega di confermare la presenza entro il 04.05.2012.

Link:

Il convegno fa parte di iMONITRAF!, un progetto ALPINE SPACE che si sviluppa per un periodo die tre anni (2009 - 2012) e viene finanziato del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) e da finanziamenti nazionali. In merito dovrebbero essere elaborate comuni strategie al fine di regolare in modo migliore l'incremento del traffico. Nuovi ed innovativi provvedimenti nonché modelli esemplari di Best Practice dovrebbero servire ad attenuare gli effetti negative sull'uomo, l'ambiente e l'economica (www.imonitraf.org).


» Tutte le news


Condividi:  Facebook google+ twitter