News

Edilizia sociale e nuove forme abitative nell'Euregio al centro di convegno duplice

L'evento dedicato all’edilizia abitativa nell’Euregio e al co-housing e co-working si terrà nella giornata del 23 settembre presso Palazzo Widmann a Bolzano.

A fine luglio 2016 la Giunta provinciale ha approvato il programma planivolumetrico per il risanamento dell’edificio Ex Telefoni di Stato in Corso Italia a Bolzano destinato alla concretizzazione del progetto di sperimentazione in Alto Adige di nuovi modelli dell’abitare e lavorare, co-housing e co-working.

Spetta ora ai destinatari del progetto denominato “SmARTup”, ai giovani, rappresentati in primis dai membri delle tre Consulte giovanili provinciali, e ai potenziali destinatari privati e pubblici, partecipare attivamente al processo di formulazione dei criteri del bando per l’accesso ai nuovi spazi abitativi e lavorativi e così riempire di contenuti la palazzina loro destinata.

Il primo passo in questa direzione si compirà venerdì 23 settembre 2016, nell’ambito del pomeriggio di approfondimento sulle nuove forme dell’abitare, e in particolare sul co-working e co-housing, dal titolo "Ex Telefoni di Stato - innovazione e sviluppo tra economia della condivisione e imprese creative".
L'evento è abbinato al convegno mattutino organizzato dall’Istituto per l’edilizia sociale IPES assieme alla Ripartizione Edilizia Abitativa della Provincia sul tema “Alloggi ad affitti sostenibili – approccio nell’Euregio”.

La mattina, dopo i saluti istituzionali dell’assessore provinciale Christian Tommasini e del presidente di Federcasa di Roma, ing. Luca Talluri, l’attenzione si concentrerà sulla costruzione e messa a disposizione dei cittadini di alloggi sociali a canoni sostenibili, con esempi degli enti preposti in provincia di Bolzano, IPES, in quella di Trento, ITEA, e nel Land del Tirolo, Neue Heimat Tirol, e del modello delle cooperative edilizie dell’Alto Adige, tramite Arche KVW.

Nel pomeriggio, su iniziativa del Dipartimento edilizia abitativa e del Servizio Giovani, dopo un confronto con le eccellenze nazionali rispetto alle pratiche di ri-attivazione, ristrutturazione e/o gestione di spazi e immobili, pubblici e privati, attraverso co-working e co-housing, in collegamento via skype con le esperienze “Lab121” di Alessandria, “Co-housingLab” di Milano e “ImpactHub”di Bari, si terrà un workshop facilitato di ascolto dei possibili destinatari, stakeholder, al fine di raccogliere esigenze e stimoli sui possibili scenari di sviluppo del progetto attorno all’edificio Ex Telefoni di Stato di Bolzano, “SmARTup”.

Il doppio appuntamento è in programma nella giornata di

venerdì 23 settembre 2016

la mattina, dalle ore 10.00

il pomeriggio, dalle ore 14.00

nella Sala del Cortile Interno di Palazzo Widmann

in Piazza S.Magnago 1 a Bolzano.

 

SA


» Tutte le news


Condividi:  Facebook google+ twitter