News

Convegno a Bolzano per i responsabili tedesco-federali del lavoro

In questi giorni i direttori delle dieci strutture regionali tedesche per il lavoro sono riuniti in Alto Adige per il loro convegno annuale.

L'assessora Martha Stocker ed il direttore Helmuth Sinn, hanno illustrato agli ospiti tedesco-federali il mercato del lavoro altoatesino
Zoomansicht L'assessora Martha Stocker ed il direttore Helmuth Sinn, hanno illustrato agli ospiti tedesco-federali il mercato del lavoro altoatesino

Si sta svolgendo in Alto Adige il convegno annuale dei direttori delle dieci strutture regionali tedesche che si occupano del settore lavoro alla presenza del presidente, Raimund Becker. Al centro del convegno le principali problematiche del mercato del lavoro tedesco-federale come la crisi dei profughi e lo sviluppo del sistema del collocamento.

All’apertura dei lavori del convegno l’assessora provinciale, Martha Stocker, ha rivolto ai partecipanti un indirizzo di saluto ed ha quindi illustrato gli aspetti più significativi del mercato del lavoro altoatesino, le sue peculiarità rispetto al mercato del lavoro nazionale, le attuali ripercussioni della crisi dei profughi sulla situazione locale.

Nel corso del suo intervento l’assessora Stocker ha sottolineato che “I nostri rispettivi mercati del lavoro si trovano ad affrontare le medesime sfide: la carenza di forza lavoro specializzata in alcuni settori e l’arrivo di persone che non sono ancora preparate all’inserimento nel mercato del lavoro e devono quindi essere appositamente formate”.

Il direttore della Ripartizione lavoro, Helmuth Sinn, ha quindi illustrato nel dettaglio agli ospiti tedeschi le peculiarità della situazione locale, l’organizzazione del mercato del lavoro altoatesino e le sfide che si trova ad affrontare, come, ad esempio, le ripercussioni del cambiamento demografico sull’occupazione.

FG


» Tutte le news


Condividi:  Facebook google+ twitter