News

Il progetto d'integrazione Diversity4Kids si concluderà il 13 maggio a Bolzano

Il progetto Interreg Diversity4Kids ha l’obiettivo di promuovere la conoscenza interculturale tra alunni di età compresa tra gli 8 ed i 14 anni e coinvolge le Regioni che compongono l’Euregio Tirolo, Alto Adige e Trentino. L’edizione di quest’anno si concluderà il 13 maggio presso la sede dell’Eurac di Bolzano.

13 maggio: Festa di conclusione del progetto Interreg Diversity4Kids
Zoomansicht 13 maggio: Festa di conclusione del progetto Interreg Diversity4Kids

Il progetto Interreg Diversity4Kids ha l'obiettivo di promuovere la conoscenza interculturale tra alunni di età compresa tra gli 8 ed i 14 anni e coinvolge le Regioni che compongono l'Euregio Tirolo, Alto Adige e Trentino con la collaborazione del Zentrum für MigrantInnen del Tirolo (ZeMit), l'Istituto sui Diritti delle Minoranze dell'Eurac, il Centro Culturale "Luciano Tavazza" per il volontariato e la partecipazione che ha sede nel Friuli Venezia Giulia, il Centro informativo per l'immigrazione (CINFORMI) del Trentino e l'Ufficio della Giunta provinciale del Tirolo, Ripartizione JUFF-Integrazione. 

Secondo Birgit Oberkofler, della Segreteria generale dell'Euregio, il progetto è particolarmente importante in quanto mira a stimolare il confronto degli studenti con la multiculturalità, la tolleranza, il dialogo ed a vedere le altre culture come un'opportunità di arricchimento.

Alla giornata Diversity4Kids, che si svolgerà il 13 maggio presso la sede dell'Eurac di Bolzano, prenderanno parte quattro classi dell'Euregio Tirolo, Alto Adige e Trentino e di Udine. Nel corso della Giornata i vincitori del concorso "Storie della diversità" leggeranno alcuni dei loro racconti.

In Alto Adige il progetto Interreg Diversity4Kids quest'anno ha coinvolto 20 scuole per oltre 600 alunni che hanno preso parte a giochi di ruolo, ad un lavoro teatrale e ad un lavoro incentrato sulla biografia.

(FG)


» Tutte le news


Condividi:  Facebook google+ twitter