News

Ok da Bruxelles al programma FESR Alto Adige

La Commissione europea ha espresso il proprio parere positivo riguardo al Programma Operativo di Investimenti per la crescita e l’occupazione FESR 2014 – 2020 elaborato dalla Provincia di Bolzano che prevede interventi nel campo della ricerca ed innovazione, delle tecnologie dell’informazione e delle comunicazioni, per la riduzione delle emissioni per un ammontare di 136 milioni di euro.

136 milioni di euro fino al 2020 dal programma FESR
Zoomansicht 136 milioni di euro fino al 2020 dal programma FESR

Venerdì scorso, 13 febbraio, la Commissione Europea ha approvato il Programma Operativo di Investimenti per la crescita e l'occupazione FESR 2014 - 2020 elaborato dalla Provincia di Bolzano.

Il Programma Operativo del Fondo europeo di sviluppo regionale "Investimenti per la crescita e l'occupazione" 2014-2020 della Provincia Autonoma di Bolzano è il risultato di un intenso percorso di studio e analisi, che  trova  un primo importante riferimento, di metodo e di contenuto, nel documento "Strategie di Sviluppo Regionale 2014-2020" approvato dalla Giunta provinciale nel novembre 2013.

Il principale compito di questo programma è quello di ridurre i divari di sviluppo territoriale degli Stati membri attraverso una politica di coesione che indirizza le risorse finanziarie verso specifiche aree che richiedono interventi per rimuovere gli squilibri economico-sociali.

La metà dei 136 milioni di euro stanziati a favore dell'Alto Adige dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) per il periodo 2014-2020 proviene dall'Unione Europea,  il 35% dallo Stato ed il restante 15% dalle casse della Provincia.

A livello provinciale il programma persegue quattro obiettivi principali: ricerca e innovazione competitività delle piccole e medie imprese utilizzo delle tecnologie dell'informazione e delle comunicazioni e riduzione delle emissioni che alterano il clima con particolare riferimento all'efficienza energetica ed alla mobilità sostenibile, nonché alla riduzione dei rischi naturali.

Nell'ambito dell'asse prioritario 3 "Ambiente sostenibile" 39,3 milioni di euro sono destinati al miglioramento dell'efficienza energetica di edifici pubblici, a soluzioni di mobilità sostenibile nei centri urbami ed a sistemi di trasporto intelligente (ITS).

A ciascuno dei due assi prioritari 1 e 2, riguardanti rispettivamente "Ricerca e Innovazione" ed  il "Contesto digitale" sono inoltre destinati 32,8 milioni di euro.

Nel primo caso si tratta di progetti che mirano al miglioramento delle condizioni quadro per la ricerca e l'innovazione nei settori che rappresntano i punti di forza dell'econmia locale, il sostegno all'attività di innovazione portata avanti dalle imprese e lo sviluppo dell'offerta di servizi altamente qualificati con un elevato valore aggiunto sotto il profilo tecnologico. Per quanto riguarda l'asse due verranno privilegiati i progetti riguardanti lo sviluppo dell abanda larga nelel aree produttive e dei servizi di eGovernment.

All'asse 4 "Territorio sicuro" vanno ulteriori 26,2 milioni di euro destinati prioritariamente a progetti finalizzati alla riduzione del rischio idrogeologico ed alla protezione dall'erosione così come a sistemi d'allarme.

"Nei prossimi mesi la Giunta provinciale deciderà in merito alle modalità di realizzazione del programma e definirá le specifiche competenze" afferma il presidnete della Provincia, Arno Kompatscher, competente per il settore Europa in seno all'Esecutivo, e prosegue "Verrà creato inoltre un apposito Comitato di sorveglianza del quale faranno parte, oltre ai funzionari provinciali, anche i principali partner economici e sociali, il quale avrà anche il compito di definire i criteri per la selezione dei progetti da finanziare".

Il testo del Programma Operativo di Investimenti per la crescita e l'occupazione FESR 2014 - 2020 elaborato dalla Provincia di Bolzano ed approvato dalla Commissione Europea nonché ulteriori informazioni in merito al programma stesso sono disponibili sul sito della Ripartizione Europa (Ufficio per l'integrazione europea) all'indirizzo:

http://www.provincia.bz.it/europa/it/finanziamenti-ue/programmazione-2014-2020.asp.

FG


» Tutte le news


Condividi:  Facebook google+ twitter