News

Tirocini a Roma e Bruxelles, domande entro il 31 luglio

La Provincia di Bolzano concede la possibilità, a studenti e neo-laureati, di svolgere un tirocinio presso i propri uffici di Roma e Bruxelles. Il prossimo termine per presentare le domande presso l’Ufficio assunzione personale scade il 31 luglio.

Domanda per tirocinio a Brusseles e Roma entro 31 luglio!
Zoomansicht Domanda per tirocinio a Brusseles e Roma entro 31 luglio!

Il tirocinio presso gli uffici provinciali di Roma e Bruxelles consente ai ragazzi di toccare con mano il funzionamento degli apparati governativi a livello nazionale ed europeo, e di comprendere meglio lo stato dei rapporti fra Provincia, Italia e Unione Europea. "A differenza dei normali periodi di tirocinio all'interno della nostra macchina amministrativa - sottolinea l'assessore al personale Waltraud Deeg - il numero dei posti a disposizione è decisamente limitato, e sono diverse anche le tempistiche legate alla durata e alla presentazione delle domande".

I tirocini a Roma e Bruxelles, infatti, sono suddivisi in tre periodi dell'anno, ovvero a primavera, in autunno e in inverno, ed ognuno dei due uffici può avere ogni 12 mesi un massimo di tre praticanti. Una delle condizioni necessarie per poter accedere a questa possibilità è quella di avere iniziato un percorso di studio universitario in materie giuridiche, economiche, politiche o sociali, con l'eccezione di Bruxelles che accetta anche studenti o neo-laureati in materie agrarie. Gli interessati, inoltre, devono svolgere un colloquio con il coordinatore dell'ufficio.

Le domande vanno presentate presso l'Ufficio provinciale assunzione del personale, e ogni anno le scadenze sono tre: la prossima, dopo quella di fine febbraio e quella di fine novembre, è fissata per il 31 luglio. "L'assegnazione dei posti - sottolinea il direttore della Ripartizione personale, Engelbert Schaller - verrà assegnata sulla base di una graduatoria che tiene conto dell'andamento del percorso di studi". Il tirocinio può durare sino ad un massimo di 3 mesi, il compenso è di 50 euro lordi al giorno. Per informazioni: www.provincia.bz.it/personale, 0471 41 21 16, tanja.nicolussi-rossi@provincia.bz.it.

mb


» Tutte le news


Condividi:  Facebook google+ twitter