News

  • Visite virtuali nei parchi naturali dell'Alto Adige

    Nei parchi naturali dell’Alto Adige l’apertura dei centri visite in aprile e le varie iniziative programmate sono rinviate per l’emergenza da Coronavirus. Possibili, invece, le visite virtuali.

  • Al via il bando 2020 per la concessione di contributi agli ecomusei del Trentino

    Un sostegno alle iniziative degli ecomusei trentini, riconosciuti come strumenti per lo sviluppo locale, per progetti integrati con le politiche culturali, ambientali ed economiche della ricerca e dell’innovazione: è lo scopo dell’iniziativa.

  • Rifugio Petrarca, a breve l'avvio dei lavori di ricostruzione

    Assegnati i lavori per la ricostruzione del rifugio Petrarca. A breve l’avvio degli interventi. Bessone: "Investimento di 3,15 milioni di euro per turismo e collettività".

  • Mobilità green, consegnata la nuova flotta a idrogeno

    Consegnati questa mattina (6 febbraio) 10 nuovi veicoli elettrici con cella a combustibile. Destinatari del noleggio a lungo termine la Giunta provinciale, istituzioni pubbliche e aziende private.

  • Il network UNESCO del Trentino: sinergie e buone pratiche per essere protagonisti sulla scena internazionale

    Al Castello di Stenico il vicepresidente e assessore all’ambiente Mario Tonina

  • Dall’idrogeno lo stimolo per una “green alpine province”

    L’idrogeno è la sfida del futuro sulla quale il Trentino crede fermamente

  • Clausura di Giunta: l'Alto Adige pioniere per le politiche climatiche

    L’Alto Adige vuole diventare un modello per le politiche climatiche. Nella prima metà del 2020 si appronterà il nuovo Piano clima. Oggi il via ai lavori: clausura con esperti e dirigenti pubblici.

  • Dolomiti UNESCO, primi risultati dello studio sul turismo

    Primi dati parziali dello studio sul turismo nelle Dolomiti UNESCO. Ospiti soddisfatti, Hochgruber Kuenzer: "Coraggio di fare delle scelte, per il futuro puntiamo sulla qualità e la tutela".

  • Tavolo autotrasportatori a Trento

    Oggi all’ordine del giorno: Valsugana, Interporto, controlli agli automezzi in autostrada e rapporti con l’Austria

  • Eusalp: ambiente, clima e giovani al centro del Forum di Milano

    "Dobbiamo essere più incisivi, dare maggiore concretezza al nostro agire e soprattutto crederci. Le regioni dell’arco alpino hanno interessi e problemi comuni, ma solo unendo le forze, come macroregione, riusciremo ad ottenere dei risultati, sia nei confronti dell’ Europa sia delle altre regioni, perché i nostri comportamenti virtuosi, ad esempio sui temi dell’ambiente, dei trasporti, dell’energia, possono avere conseguenze importanti anche sulle pianure". Questo in sintesi il parere del vicepresidente della Provincia autonoma di trento, anche assessore all’urbanistica e ambiente, Mario Tonina, che ha partecipato stamani a Milano al terzo Forum di Eusalp, la Macroregione alpina istituita nel 2016.


Condividi:  Facebook google+ twitter