News

  • Weekend di fuoco per UploadOnTour: tre concerti tra Trentino e Alto Adige

    La grande musica dell’Upload On Tour 2019 continua ad infiammare i palchi dell’Euregio. Addirittura tre eventi in due giorni con altrettanti headliner di altissimo livello, pronti per far ballare ogni tipo di pubblico. Si parte venerdì 22 novembre allo Spleen di Arco (TN) con la trap di Dani Faiv. Invece, sabato 23 gli appassionati di musica dell’Alto Adige potranno apprezzare il rap di Speranza al Pippo Foodchillstage di Bolzano, mentre i trentini sono chiamati al Molin de Portegnach di Faver in Val di Cembra per il concerto di N.A.N.O.

  • Cultura ladina, il nuovo corso Antropolad

    Sta per partire la seconda edizione di Antropolad, il corso in cultura ladina e antropologia alpina per docenti, aspiranti tali e operatori culturali promosso dalla Scuola Ladina di Fassa, insieme alla Libera Università di Bolzano, all’Università degli Studi di Trento, al Servizio Minoranze della Provincia Autonoma di Trento, al Comun General de Fascia e all’Istituto Culturale Ladino.

  • Cultura, accordo programmatico fra Alto Adige e Trentino

    Accordo fra Bolzano e Trento per la collaborazione in materia di politiche culturali e giovanili. L’obiettivo è far nascere nuove iniziative di respiro regionale.

  • Argento vivo, due mostre raccontano l'Euregio di fine '800

    Le due mostre "Pista!" e "Kneußl" documentano attraverso immagini d’epoca lo sviluppo dell’area dell’Euregio dopo il 1880. Focus sullo sci nel territorio alpino.

  • “Giovani ricercatori cercansi!”, approvato l’accordo di collaborazione tra i partner del concorso

    La Giunta provinciale, ritenendo che ricerca e innovazione siano aspetti strategici per lo sviluppo sociale ed economico, su proposta dell’assessore allo sviluppo economico, ricerca e lavoro Achille Spinelli, ha approvato oggi lo schema di accordo che definisce gli aspetti organizzativi e i reciproci impegni degli enti coinvolti nel concorso 2019-2020 “Giovani ricercatori cercansi!”, promosso dalla Provincia autonoma di Trento in collaborazione con l’Accademia Europea di Bolzano (EURAC), la Junge Uni Innsbruck e il Schweizerisches Alpines Gymnasium Davos (Grigioni).

  • Anno dei musei dell’Euregio 2021: bando per progetti museali

    Nell’Euregio il tema dell’anno museale 2021 sarà: trasporto, transito, mobilità. I musei dei tre territori sono invitati a ad aderire presentando dei progetti.

  • AVVISO a cantanti/cantautori! Winto.klong – Euregio Festival dei cantautori

    1a edizione del Concorso per cantautori del Trentino, Sudtirolo e Tirolo - iscrizioni entro 15 novembre 2019

  • Si infiamma UploadOnTour che arriva anche in Tirolo con due grandi concerti

    La grande musica dell’Euregio arriva finalmente in Tirolo con due nuove date dell’UploadOnTour, la serie di concerti che dopo aver toccato il Trentino e l’Alto Adige è pronta a infiammare la scena musicale austriaca. Due serate con due headliner di altissimo livello: giovedì 17 ottobre ad Innsbruk con gli ANGER mentre sabato 19 a Schwaz sarà la volta dei DVRST.

  • Fugatti: "Le vicende storiche del Trentino e del Tirolo hanno radici comuni che devono essere costantemente coltivate"

    Toccante cerimonia, oggi presso la Campana dei Caduti sul colle di Miravalle a Rovereto. Una commemorazione salutata dai 100 solenni rintocchi di "Maria Dolens" e sancita dalla presenza del presidente della Provincia, Maurizio Fugatti e del Landeshauptmann del Tirolo, Günther Platter, e dalle delegazioni degli Alpini di Trento e della Federazione degli Schützen del Trentino, a testimonianza del valore universale della pace.

  • Caduti trentini: oggi Platter e Fugatti alle Gallerie

    Visita istituzionale oggi alle Gallerie di Piedicastello, nell’ambito delle iniziative per la “Giornata per ricordare le vittime e i caduti trentini della Grande Guerra”, del Landeshauptmann del Tirolo, Günther Platter, accompagnato dal suo vice, Josef Geisler ed accolto dal presidente della Provincia Maurizio Fugatti, presenti tra gli altri il sindaco di Trento, Alessandro Andreatta ed il commissario del governo, Sandro Lombardi.


Condividi:  Facebook google+ twitter