News

Premio Euregio Giovani Ricercatori, candidature sino al 24 giugno!

Torna anche nel 2019 il premio Euregio per giovani ricercatori under 35. Le candidature possono essere presentate ancora entro il 24 giugno.

I vincitori del premio giovani ricercatori edizione 2018 con alti rappresentanti delle istituzioni, tra cui il presidente dell'Euregio Kompatscher.
Zoomansicht I vincitori del premio giovani ricercatori edizione 2018 con alti rappresentanti delle istituzioni, tra cui il presidente dell'Euregio Kompatscher.

I giovani ricercatori e le giovani ricercatrici di età inferiore ai 35 anni, che si occupano a livello scientifico del trend della digitalizzazione, con le trasformazioni digitali che stanno avvenendo in ambito della tecnologia, economia e società, possono presentare la propria candidatura per il premio Euregio per giovani ricercatori. Tra le condizioni per poter essere ammessi al concorso, il fatto di lavorare presso Università e istituti di ricerca dell'Euregio, o quanto meno provenire da una delle tre regioni dell'Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino.

La cerimonia di consegna dei premi avrà luogo, come di consueto, presso il Forum Alpbach in programma dal 16 al 18 agosto, ma le candidature dovranno essere presentate entro e non oltre il 24 giugno 2019 inviando una presentazione in lingua inglese del proprio lavoro a research@europaregion.info.

 "Ci tengo molto ad invitare tutti i giovani ricercatori del Tirolo, dell'Alto Adige e del Trentino a presentare il loro lavoro di ricerca, perché la digitalizzazione è fra le tematiche di maggiore importanza per il territorio alpino", ha dichiarato il presidente dell'Euregio Arno Kompatscher. Le candidature possono essere presentate nelle tre categorie "Tecnologia e produzione", "Servizi e infrastrutture" e "Società, diritto e salute". Informazioni e dettagli sul portale web dell'Euregio http://www.europaregion.info/youngresearcher.

Il concorso, giunto ormai alla sua ottava edizione, è promosso dalle tre Camere di commercio dell'Euregio, e mette in palio tre premi da 2.000, 1.000 e 500 euro ai tre studi ritenuti maggiormente meritevoli dalla giuria di qualità presieduta dalla Presidente della Libera Università di Bolzano, Ulrike Tappeiner. Inoltre, c'è un voucher per la partecipazione al Forum Europeo Alpbach 2020 per ciascuno dei primi sei posti.


» Tutte le news


Condividi:  Facebook google+ twitter