News

Promozione delle minoranze: finanziati gli interventi per l’informazione in lingua minoritaria

A sostegno del percorso di tutela, valorizzazione e crescita delle minoranze linguistiche presenti in Trentino, ladini, mocheni e cimbri, la Giunta provinciale, su proposta del presidente, Maurizio Fugatti, ha stanziato 381 mila euro per il programma di interventi relativi all'informazione in lingua minoritaria per l’anno 2019.

Minoranze linguistiche: Oltre 380 mila euro per il 2019
Zoomansicht Minoranze linguistiche: Oltre 380 mila euro per il 2019

L’obiettivo, come previsto dalla legge provinciale, è quello di garantire ai cittadini di minoranza il diritto di avere informazioni, scritte o audiovisive, nella propria lingua madre, favorendone quindi l’uso nella vita quotidiana, familiare e sociale.

Lo scorso 22 febbraio la Conferenza delle Minoranze aveva approvato il programma di interventi relativo ai mezzi di informazione che oggi la Giunta provinciale ha finanziato. Il programma è stato elaborato in collaborazione con le stesse minoranze, nell'ambito del Tavolo per la comunicazione delle minoranze.

Nella seduta odierna, la Giunta ha, inoltre, individuato le iniziative da ammettere al finanziamento del Fondo provinciale per la tutela delle minoranze. Si tratta di progetti di salvaguardia e promozione, proposti da enti, associazioni o istituzioni culturali e scolastiche, delle caratteristiche etniche e culturali delle popolazioni ladina, mochena e cimbra residenti in Trentino. L’importa stanziato per il 2019 è di 104 mila euro.

(fm)

» Tutte le news


Condividi:  Facebook google+ twitter