News

Dal 2018 possibile la maturità in Alto Adige attraverso l'apprendistato

Diplomandi che seguono un corso quadriennale di formazione professionale presto potranno sostenere la maturità grazie ad un corso biennale di apprendistato.

L'assessore Philipp Achammer (al centro) ha presentato con Gustav Tschenett e Cäcilia Baumgartner il progetto che consente di sostenere la maturità attraverso un corso biennale di apprendistato
Zoomansicht L'assessore Philipp Achammer (al centro) ha presentato con Gustav Tschenett e Cäcilia Baumgartner il progetto che consente di sostenere la maturità attraverso un corso biennale di apprendistato

In futuro i diplomandi di un corso quadriennale della formazione professionale di lingua tedesca potranno accedere alla maturità grazie ad un apposito corso biennale di apprendistato.

La base di questa particolare forma di apprendistato è rappresentata da una normativa appositamente creata per l’Alto Adige inserita nel 2015 nella riforma statale del mercato del lavoro denominata “Jobs Act”.

Nel corso dell’anno scolastico 2017-18 uno specifico corso pilota sarà proposto, per la prima volta, presso la Scuola professionale in lingua tedesca per l’artigianato e l’industria di Bolzano e sarà rivolto a persone che hanno sostenuto l’esame di apprendistato di un corso quadriennale o hanno concluso un corso di studi quadriennale presso una scuola professionale o lo concluderanno nell’anno scolastico 2016-17.

I dettgali di questo progetto pilota sono stati illustrati oggi (6 marzo) dall’assessore provinciale altoatesino Philipp Achammer, nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno preso parte anche il direttore della formazione professionale di lingua tedesca, Gustav Tschenett, e la direttrice dell’Ufficio apprendistato e maestro artigiano, Cäcilia Baumgartner

“L’obiettivo di questo progetto pilota” ha sottolineato nel suo intervento l’assessore provinciale alla scuola e cultura di lingua tedesca, Philipp Achammer “è quello di lasciare aperta ai giovani che dopo le scuole medie devono scegliere tra studio e lavoro, la possibilità di sostenere l’esame di Stato grazie ad un apposito bienni di apprendistato”.

In pratica il corso, per il momento limitato alle scuole professionali di lingua tedesca, si rivolge a persone che hanno già sostenuto l’esame di fine apprendistato in un corso quadriennale di apprendistato o abbiano completato un percorso quadriennale a tempo pieno in una scuola professionale o stiano per diplomarsi nel corso dell’anno scolastico 2017. L’età massima per poter prendere parte a questo progetto pilota è stato fissata a livello nazionale a 24 anni.

Dato che il corso finalizzato al conseguimento della maturità è incentrato sulla formazione generale, le persone interessate dovranno sostenere un esame di ammissione che riguarda materie generali come tedesco, matematica, italiano, inglese. Per essere ammessi al corso entro il 1° settembre 2017 si deve aver stipulato un apposito contratto di apprendistato.

Nel corso professionalizzante il quinto anno che porta alla maturità viene suddiviso su due anni scolastici (4 semestri). Le lezioni si svolgono nei primi tre semestri il venerdì ed il sabato, nel quarto semestre anche di giovedì.


Il datore di lavoro  in questo particolare contratto ha tutti i vantaggi di un contratto di apprendistato tradizionale, come ad esempio notevoli facilitazioni per quanto riguarda gli oneri sociali ed una riduzione della retribuzione del giovane in formazione. Il datore di lavoro ha altresì il dovere di consentire all’apprendista di frequentare le lezioni e di prendere parte agli esami. Analogamente l’apprendista ha l’obbligo di frequentare la scuola e di impiegare a take scopo il proprio tempo libero (ad esempio al sabato).

Nel settembre 2017 prende il via a Bolzano il primo corso biennale professionalizzante di preparazione alla maturità. Il corso si svolgerà sotto forma di progetto pilota presso la Scuola professionale in lingua tedesca per l’artigianato e l’industria di Bolzano.

Potranno prendere parte al corso persone che hanno conseguito il diploma di apprendistato quadriennale nelle seguenti professioni: elettrotecnico, tecnico della comunicazione, meccatronico, scultore in marmo, muratore, carpentiere in legno, falegname, congegnatore meccanico, magnano, fabbro, attrezzista, grafico multimediale digitale e print, nonché grafico multimediale – tecnica; diplomandi di percorsi a tempo pieno di durata quadriennale.

Per ulteriori informazioni riguardo al progetto pilota gli interessati pososno rivolgersi direttamente alla Scuola professionale in lingua tedesca per l’artigianato e l’industria di Bolzano, Tel. 0471 540703; E-mail: Rosy.Piaia@Schule.suedtirol.it oppure si può consultare il sito: www.provinz.bz.it/berufsbildung/ausbildung/1914.asp.

(FG)


» Tutte le news


Condividi:  Facebook google+ twitter