News

Regione: erogati contributi ai Consorzi dei Comuni delle due Province

Nel corso della sua recente seduta la Giunta regionale ha deciso di erogare alle Province di Trento e di Bolzano rispettivamente 580 mila euro per i due Consorzi dei Comuni.

La Giunta regionale, nel corso della sua recente seduta, tenutasi in videoconferenza (17 aprile), ha deliberato, su proposta dell’assessore regionale, Claudio Cia, l’assegnazione alle Province di Trento e di Bolzano dei fondi da destinare rispettivamente al Consorzio dei comuni trentini ed al Consorzio dei comuni della provincia di Bolzano per il conseguimento delle finalità istituzionali di rilevante interesse pubblico previste dall’articolo 1 della legge regionale 25 novembre 1982 n. 10 riguardante i “Contributi a favore delle delegazioni provinciali UNCEM di Trento e di Bolzano”.

Il contributo ai due Consorzi provinciali ha principalmente lo scopo di coordinare gli interventi finanziari della Regione a favore dei Consorzi con quelli previsti dalle due Province a favore dei medesimi. Si tratta, in ultima analisi, di un contributo a sostegno dell'attività istituzionale dei Consorzi per sostenere i Comuni nell'erogazione dei servizi pubblici, nello svolgimento delle loro funzioni, nella formazione degli amministratori e del personale comunale.

Sulla base della delibera approvata dalla Giunta è stato quindi assegnato per l’anno 2020, a ciascuna delle Province autonome di Trento e di Bolzano, l’importo di euro 580.000, al fine di destinarlo ai Consorzi sopra indicati della rispettiva provincia per il conseguimento delle finalità istituzionali di rilevante interesse pubblico previste dalla legge regionale. A questo scopo l’Esecutivo regionale ha quindi deciso di impegnare la spesa complessiva di euro 1.160.000.

ASP/fg


» Tutte le news


Condividi:  Facebook google+ twitter