Luogo commemorativo per Andreas Hofer a Mantova

L'Euregio intende realizzare un luogo commemorativo dedicato ad Andreas Hofer a Porta Giulia a Mantova nei pressi del monumento all’eroe tirolese presente nella città lombarda.

Al Forum Europeo di Alpbach il 19 agosto 2018 è stata firmata una dichiarazione di intenti per la realizzazione del luogo commemorativo su Andreas Hofer a Mantova, sottoscritta contestualmente all’apertura del Forum di Alpbach dal presidente della Provincia Arno Kompatscher, dal collega Günther Platter (Tirolo), da Giuseppe Zorzi - in rappresentanza del presidente trentino Ugo Rossi - e dal presidente del consiglio comunale di Mantova Massimo Allegretti per la realizzazione di un luogo commemorativo dedicato ad Andreas Hofer a Porta Giulia nei pressi del monumento all’eroe tirolese presente nella città lombarda.

Da sin a dx: Il vescovo di Innsbruck, Hermann Glettler, Paolo Predella (Associazione Porta Giulia-Hofer), Massimo Allegretti, (Presidente Consiglio comunale di Mantova) Martin Reiter (collezione Hofer), Giuseppe Zorzi, Capitano Günther Platter, Presidente Euregio Arno Kompatscher, Fritz Tiefenthaler (comandante Schützen Tirolo), Franz Fischler (Presidente Forum Europeo di Alpbach) - Foto: Land Tirol/Sedlak

“In questo think tank dell’Euregio non si riflette solo sui grandi temi ma possiamo anche rallegrarci per un’iniziativa concreta”, hanno detto i rappresentanti dell’Euregio, che hanno anche ringraziato per il loro impegno Paolo Predella, dell’associazione Porta Giulia e Peter Assman, direttore del Museo di Palazzo Ducale di Mantova, originario di Zams.

Firmata l'intesa per il luogho commemorativo su Andreas Hofer dal Presidente dell'Euregio, Arno Kompatscher - Foto: Land Tirol/Sedlak

Andreas Hofer, l’oste del Sandwirt in Val Passiria, condusse all’inizio del 19° secolo il movimento di insurrezione contro l’occupazione bavarese e francese in Tirolo. Si configura quindi come figura di legame per tutti e tre i territori. Un progetto proposto dal comune di Mantova prevede che l’eroe tirolese venga presentato in un’ottica storica più ampia che aprirà nuove prospettive in spirito europeo.

Il luogo commemorativo dedicato all’eroe tirolese giustiziato a Mantova su ordine di Napoleone nel 1810 sarà ultimato entro il 20 febbraio 2020 in occasione del 210° della morte. Per l’allestimento del luogo commemorativo il Land Tirol ha messo a disposizione la collezione di Martin Reiter, che in oltre dieci anni ha raccolto oltre 2.555 pezzi, da armi originali ottocentesche fino ad oggetti commercializzati più di recente.


Condividi:  Facebook google+ twitter