Lavoro, politiche sociali e integrazione

L'epoca che stiamo vivendo è caratterizzata dalla centrale importanza che rivestono le questioni riguardanti il lavoro, la sicurezza sociale, le pensioni e non da ultimo la grande sfida sociale del futuro, l'assistenza ai non autosufficienti. Ma non solo: con l'aumento del numero degli immigrati il tema dell'integrazione assume sempre più importanza. Cerchiamo di tener conto di tutto ciò attuando progetti concreti che vanno da studi sulle opportunità di lavoro per il futuro a progetti scolastici in materia di integrazione fino ad arrivare a progetti pilota per l'assistenza alle persone anziane.

Protocollo d'intesa sul mercato del lavoro

Land Tirol, Provincia autonoma di Bolzano e  Provincia autonoma di Trento vogliono dare un nuovo impulso alle possibilità di incontro e scambio tra i cittadini dell’Euregio. Uno degli obiettivi dei tre enti è affrontare congiuntamente le sfide poste dal mercato del lavoro, per cui i tre assessori al lavoro in Euregio hanno firmato un protocollo d'intesa il 22 settembre 2016 a Bolzano.

Plurilinguismo, integrazione, lavoro - Convegno Euregio sull'integrazione

Il convegno Euregio sull'integrazione del 14 ottobre 2015, svoltosi all'EURAC di Bolzano, ha trattato in primo luogo il plurilinguismo, in particolare quale risorsa sul posto di lavoro. Sono stati esaminati le varie politiche linguistiche delle imprese in un'Europa multilingue. È stata presentata anche una mostra itinerante per le scuole sul tema "Dal mondo a casa nostra".

Convegno nell'ambito del lavoro: modelli di apprendistato

La formazione duale è la chiave per l'occupazione giovanile: è quanto hanno sottolineato gli esperti di Alto Adige, Tirolo e Trentino riuniti in un convegno specialistico a Bolzano l'8 e 9 maggio 2014. Il simposio promosso dall'Euroregione e dal Consiglio sindacale interregionale delle Alpi centrali ha analizzato i modelli di apprendistato e il valore della formazione.

Diversity4kids

Il progetto scolastico dell'Euregio e dell'Eurac di Bolzano, denominato Diversity4Kids è rivolto a bambini e ragazze d'età compresa fra 8 e 14 anni ed utilizza il gioco come strumento in grado di favorire l'integrazione in una società sempre più multietnica.

Protocollo d'intesa congiunto nell`ambito della coesione sociale e della convivenza

Con la firma, da parte degli Assessori competenti delle tre province in data 3 Novembre 2011 del protocollo d'intesa, si è concretizzato l'obiettivo di avviare una collaborazione congiunta e transfrontaliera nell'ambito dell'integrazione ed immigrazione.


Condividi:  Facebook google+ twitter