“Canederli al formaggio pressati” con Adelheid Gschösser

Ci mettiamo ai fornelli per la nuova puntata di EuregioConGusto, questa volta con un vero classico della cucina tirolese: ci troviamo al maso biologico di montagna "Eggenhof" a Reith nell’Alpbachtal e insieme all’agricoltrice ed autrice di libri di cucina Adelheid Gschösser, prepariamo un vero classico tirolese - i cosiddetti “canederli al formaggio pressati”.

 

 

RICETTA:

Canederli pressati al formaggio (4 persone)

• 2 rosette (pane raffermo a cubetti)

• 150 gr. di patate farinose lessate

• 80 gr. di formaggio grigio

• 50 gr. di formaggio di malga

• 125 ml di latte

• 2 uova

• 20 gr. di farina (tipo 700)

• 20 gr. di burro

• 1 piccola cipolla

• 1 cucchiaio di prezzemolo tritato fine

• erba cipollina

• sale, pepe

• Burro puro per friggere

 

Preparazione:

Tagliare, soffriggere ed imbiondire la cipolla nel burro e versarla nel pane a cubetti, insieme alla farina, al prezzemolo, al erba cipollina, al sale e al pepe. Versare il latte caldo, formare un impasto a palla e lasciare riposare per ca. 10 minuti. Gratuggiare le patate lesse e unirle all’impasto mescolando. Gratuggiare o sminuzzare il formaggio, sbattere le uova e aggiungere il tutto all’impasto.

Formare e pressare i canederli, friggerli poi con un po’ di burro puro su entrambi i lati.

 

Consiglio:

servire i canederli pressati con insalata di cappucci o insalata mista oppure sono ottimi anche nel brodo.


Condividi:  Facebook google+ twitter