Calcio - Coppa Kerschdorfer Euregio Cup

Calcio senza limiti: „Coppa Kerschdorfer Euregiocup“ il 21 e 22 settembre 2019 a Egna

Vincono Dro Alto Garda e Stubai Matrei

La quinta edizione della Coppa Kerschdorfer Euregiocup 2019 sul campo da calcio nella zona sportiva di Egna ha avuto tanto successo, trattandosi di un evento innovativo. Per la prima volta quest'anno le vincitrici delle Coppe del calcio femminile sono state invitate e hanno combattuto insieme ai quattro vincitori maschili delle Coppe del Tirolo del Nord e dell'Est, dell'Alto Adige e del Trentino per l'ambita coppa di calcio Coppa Kerschdorfer Euregiocup 2019. Le partite di semifinale delle due categorie Donne e Uomini si sono svolte sabato 21 settembre. I tre Presidenti provinciali Arno Kompatscher, Günther Platter e Maurizio Fugatti hanno dato il via alle prime semifinali all'inizio del torneo, a cui sono stati cordialmente invitati i visitatori della Festa Euregio "Dis-Egna le idee". "Lo sport ha spesso dimostrato la sua capacità di unire le persone, indipendentemente dalla loro lingua o origine. La Coppa Euregio è un evento che trascende facilmente i confini e avvicina le persone", ha sottolineato il presidente dell'Euregio Arno Kompatscher.

Il vincitore della finale maschi: Dro Alto Garda
Nelle partite per il terzo posto sia per gli uomini che per le donne c'erano questioni chiare, mentre le due finali tra Termeno e Dro per gli uomini e tra Azzurra Trento e Stubai Matrei per le donne sono state aspramente contestate.

Maschi: Vittoria per Dro Alto Garda

La quinta edizione della Coppa Kerschdorfer Euregiocup 2019 ha vinto la squadra maschile della serie D, Dro Alto Garda, con una vittoria di 5-1 contro Termeno. Gli Unterlandler hanno preso il comando con Simon Baldo, che ha approfittato dell'incertezza di Karamoko con un tiro notevole (22°). Al 35', Menolli ha battuto un calcio di punizione da 30 metri in rete. Anche se Matthias Zelger era ancora lì con le dita, non riusciva a evitare il disastro. Nel secondo tempo i coraggiosi giocatori del Termeno sono riusciti a tenere il passo con la squadra di Serie D per 20 minuti, poi Proietto ha segnato per il Dro. Mentre la forza del Termeno si riduceva, la squadra trentina con Karamoko, Pancheri e Gattamelata è salita nella fase finale a 5:1. Il terzo posto nel singolare maschile è andato al rappresentante nordtirolese Schwaz con un chiaro 7:1 su Thal Assling del Tirolo dell'Est.

Femmine: Vittoria per SG Matrei Stubai

Nella finale femminile, la vittoria è andata al Tirolo del Nord in una gara molto contestata. Lo SG Matrei Stubai ha sconfitto Azzurra Trento 1:0. Il gol decisivo è stato segnato al 78' da Lena Gschliesser ha fatto un angolo nell'angolo lungo. Nel tempo rimanente, Azzurra Trento non ha più avuto la forza di ribaltare il gioco.
Red Lions Tarsch (Alto Adige) si è assicurato il terzo posto nella competizione femminile. Hanno ribaltato gli avversari fortemente decimati di Lienz con una vera valanga di gol. Alla fine un 9:0 per i ValVenostani si trovava sul tabellone. Claudia Pircher e Katharina Schuler hanno brillato due volte con una doppietta.

//////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////
RETROSPETTIVA:

Il primo torneo di calcio transfrontaliero, il cosidetto „Kerschdorfer EUREGIO Cup“, è stato lanciato il 21 agosto in una conferenza stampa, coppa che aveva luogo nei giorni 19 e 20 settembre 2015 ad Hall in Tirolo. Sono stati i vincitori di coppa delle province di Bolzano e di Trento nonchè del Land Tirolo a disputare per la prima volta la Coppa Euregio. La finale ha vinto la squadra del SCD St. Georgen dell'Alto Adige.

da sinistra: Walter Baumgartner (Presidente FC Südtirol), Sepp Geisler (Presidente TFV), Capitano Günther Platter, Hannes Kerschdorfer (sponsor di coppa), Vicecapitano e referente Sport Josef Geisler, Ettore Pellizzari (Comitato Provinciale Autonomo di Trento FIGC/LND), Karl Rungger (Comitato Provinciale Autonomo Bolzano FIGC/LND) e Wilfried Schrott, Associazione calico amatoriale Carinzia)

Poster Kerschdorfer Euregio Cup 2015"L'Euregio Tirolo Alto Adige-Trentino è ormai diventata una realtà importante e da concreta attuazione alla cooperazione transfrontaliera. In questa fase dobbiamo riempire con progetto concreti questa nuova realtà, creare plusvalore per I cittadini dell'Euregio e incentivare incontri di qualsiasi genere, come per esempio gare di competizione sportive quali il Kerschdorfer EUREGIO", ha sottolineato il Presidente dell'Euregio, il capitano del Tirolo Günther Platter durante la conferenza stampa (21.08.2015).  
Anche il vicecapitano e referente allo sport Josef Geisler si mostrava entusiasta di questa nuova competizione: „A livello euroregionale abbiamo potuto già avviare altri progetti sportivi quali l'EUREGIO-Sportcamp o il campionato scolastico EUREGIO. Adesso partiamo anche nel calcio amatoriale che comporta un plusvalore per l'intera Euregio, partendo dal Tirolo dell'Est, al Tirolo del Nord, all'Alto Adige e al Trentino.“

L'Idea è nata sopratutto dall'iniziativa del Presidente dell'Associazione calcistica del Tirolo, Josef Geisler: „Il particolare della nuova Coppa è la sfida tra i vari vincitori di coppa locali. Partiremo questo settembre, per poi continuare l'anno prossimo nel Trentino, nel 2017 nel Tirolo dell'Est e nel 2018 in Alto Adige." Anche Karl Rungger (Alto Adige), Ettore Pellizzari (Trentino) e Wilfried Schrott (Associazione Calcio amatoriale della Carinzia, responsabile per il Tirolo dell'Est), sottolineavano uniformemente: "Find'ora le nostre squadre erano focalizzati sopratutto sul loro territorio locale, l'aspetto transfrontaliero porterà la qualità ad un nuovo livello e creerà nuove amicizie umane e sportive.“ La partenza ufficiale della Coppa prevedeva anche l'estrazione delle gare d'incontro da parte del capitano Günther Platter e del referente allo sport, Josef Geisler. La Coppa Kerschdorfer Euregio-Cup faceva parte della Festa dell'Euregio a Hall.

PER IL RISULTATO DEL TORNEO CLICCA QUI

È stato presentato anche il logo ufficiale della coppa Euregio  – Kerschdorfer EUREGIO Cup – che contiene anche elementi dell'Euregio.

Condividi:  Facebook google+ twitter