Donne e pari opportunità

Mettersi in rete e portare avanti gli interessi comuni delle donne nell'Euregio. Questo è lo scopo principale, per il quale è stato istituito dal GECT "Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino" un gruppo di lavoro transfrontaliero che intende seguire ed elaborare i seguenti obiettivi:

  1. Occupazione e conciliazione tra famiglia e lavoro
  2. Contrastare la violenza di genere
  3. Differenze di genere nella medicina
  4. Partecipazione politica

Gruppo di lavoro euroregionale "Donne e pari opportunità"

Sono questi gli ambiti di lavoro comune individuati nella risoluzione firmata a Trento all’interno dei lavori dell’Assemblea euroregionale delle rappresentanti politiche elette in Trentino, Alto Adige e Tirolo. Il momento di confronto, dal titolo “Le pari opportunità nell’Euregio: una sfida aperta”, si è tenuto il 15 giugno 2018 nella Sala Depero del Palazzo della Provincia autonoma di Trento. All’evento erano invitate tutte le donne elette nelle amministrazioni dei territori della Provincia autonoma di Trento, del Land Tirol e della Provincia autonoma di Bolzano. Partendo da un’analisi della situazione basata sui dati, si sono inoltre messe a confronto buone prassi e azioni di successo. I lavori sono stati introdotti dai saluti dell’assessora alle pari opportunità della Provincia autonoma di Trento, Sara Ferrari, dell’assessora alla salute e politiche sociali della Provincia autonoma di Bolzano, Martha Stocker e dell’assessora per le donne e gli affari sociali del Land Tirolo, Gabriele Fischer. La presentazione ed approvazione della risoluzione ha rappresentato l’ impegno concreto rispetto al tema delle pari opportunità. Il documento prevede specifici interventi da promuovere.

Foto di gruppo dell'Assemblea donne elette nell'Euregio

Nell’ambito dell’occupazione e della conciliazione famiglia–lavoro si vuole realizzare, con il coinvolgimento delle Camere di Commercio e il supporto scientifico delle Università, una ricerca quanti/qualitativa sull’imprenditoria femminile che dedichi particolare attenzione agli ostacoli e alle difficoltà che incontrano le donne che vogliono avviare un’attività imprenditoriale, anche sotto l’aspetto dell’accesso al credito. Si propone inoltre di condividere un modello di raccolta dei dati relativi alle denunce per violenza di genere per avviare sul fenomeno una base informativa che sia confrontabile tra i tre territori dell’Euregio. Si intendono poi promuovere iniziative di sensibilizzazione rivolte alla cittadinanza e agli operatori del settore per informare sulle differenze di genere nella medicina e per creare una rete istituzionale di scambio di esperienze. Attraverso uno specifico appuntamento si vuole dare infine visibilità alle donne elette e promuovere la partecipazione attiva delle donne alla vita politica.

>>  Documentazione per il download:
Invito/Programma Convegno Assemblea donne 15.6.2018
Deliberazione delle Assemblee Unite (Dreierlandtag) n. 15 del 2016
Dati statistici: 3 territori a confronto
Risoluzione firmata dalle tre assessore (Ferrari, Stocker, Fischer) in data 15.6.2018 a Trento
Politiche per le pari opportunità a confronto

Presentazioni:

Politiche a favore della pari opportunità nei territori dell’Euregio

La comparazione dei dati

Le best practice in Provincia di Trento


Condividi:  Facebook google+ twitter